image A cosa serve il GPL? image Senti odore di gas a casa tua?

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accettato la Privacy Policy (Regolamento UE 2016/679).

Come risparmiare

Come-difendersi-dal-freddo-risparmiando

Il miglior modo per risparmiare energia è quello di evitare gli sprechi per esempio con un buon isolamento termico della casa, preferendo finestre con vetri doppi e con guarnizioni che impediscono che ci siano spifferi.
Se le pareti esterne non sono isolate, oggi esistono in commercio speciali vernici ad alto potere isolante che possono essere usate efficacemente sia all’interno che all’esterno della casa. Se stai costruendo ora la casa, ricorda che è importante isolare soffitte e sottotetti con il materiale più idoneo al tipo di casa, in modo da non avere perdite di calore verso l’alto. Se le pareti sono particolarmente esposte, puoi isolarle con pannelli di materiale isolante da mettere all’esterno dell’abitazione.

Scegli con cura i materiali da usare a seconda del clima e del grado di umidità della casa e fatti sempre consigliare da un esperto del settore. Quando fai le pulizie o apri le finestre per il cambio d’aria, spegni la caldaia. Inoltre, non è mai consigliabile tenere la casa a una temperatura superiore ai 20 gradi: oltre a consumare di più, lo sbalzo termico con l’esterno metterà a dura prova il tuo fisico e ti renderà facile preda di raffreddori, influenze e malanni di stagione.

Se hai fretta di far bollire l’acqua per la pasta, non pensare che una fiamma più grossa che sbordi oltre il fondo della pentola possa velocizzare l’operazione. Consumerà semplicemente più gas. Scegli sempre il fuoco adatto alle dimensioni della pentola. Migliorerà anche la cottura.