image Cosa è il GPL? image Come risparmiare

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accettato la Privacy Policy (Regolamento UE 2016/679).

A cosa serve il GPL?

termostato

Nel settore industriale serve per essiccare cereali e vernici, saldare, riscaldare ambienti, capannoni, serre, allevamenti, fusione di vetro e metalli e in qualsiasi altra lavorazione dove serva un’energia di alta qualità.
Nelle abitazioni per il riscaldamento, cottura, acqua sanitaria, condizionamento. Nel settore della ristorazione per alimentare grandi cucine, frigoriferi e impianti di acqua sanitaria, assicurare comfort alla clientela con un condizionamento ottimale, sia in estate che in inverno. Nell’edilizia per bitumazione, impermeabilizzazione, essiccamento pitture. Nel tempo libero in casa, ma anche in campeggio, in barca, in giardino o sul terrazzo o anche per un semplice picnic adesso c’è la nuova bombola di 5kg piccola, leggera e versatile, ti può seguire ovunque.

In un mondo ideale, il nostro fabbisogno energetico sarebbe soddisfatto da fonti naturali come sole, vento o acqua. La ricerca su come sfruttare l’energia prodotta da queste fonti naturali è sempre perseguita, ma, nonostante questi sforzi, l’energia prodotta da fonti rinnovabili continuerà a soddisfare solo una frazione del fabbisogno energetico globale per decenni a venire. La stragrande maggioranza dei nostri bisogni continueranno ad essere soddisfatti da una serie di combustibili fossili. Il GPL è perfettamente in grado di accelerare lo sviluppo delle energie rinnovabili, servendo come combustibile pulito di sostegno per le fonti rinnovabili intermittenti.